TATA'N - Scuola & Disabilità

Il tuo titolo

Tg3 Veneto - Breve presentazione- Edizione delle 19.30.
http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-bc673035-f7f6-4598-9cce-077cfe1a0546-tgr.html#p=0



Assessorato alle Politiche Sociali

TATÀN
Laboratori espressivi integrati rivolti a studenti abili e disabili
anno scolastico 2011/2012

“Tutti gli esseri umani nascono liberi ed eguali in dignità e diritti”


Cos’è
Il progetto pilota TATÀN è un progetto innovativo, promosso e sostenuto dall'Assessore alle politiche sociali della Regione del Veneto Remo Sernagiotto, realizzato in partnership con Arteven, Circuito Teatrale Regionale del Veneto, per promuovere la conoscenza tra bambini/ragazzi abili e diversamente abili e per favorire l’integrazione tra bambini/ragazzi con problematiche di disagio sociale e comportamentale, attraverso tecniche artistiche e creative, per superare barriere fisiche e psicologiche in modo positivo, creativo, entusiasmante.
I principi che ispirano questo tipo di progettualità si riferiscono ad un concetto di superamento delle diversità e delle difficoltà attraverso percorsi artistici – appositamente studiati e supportati da personale qualificato - in grado di stimolare la sfera creativa e la dimensione emozionale degli studenti coinvolti, secondo una concezione condivisa per cui emozioni e sentimenti non conoscono barriere.

Perché
Lo scopo principale del progetto è favorire la relazione e la comunicazione tra tutti gli alunni presenti all’interno di un gruppo/classe, attivando dei percorsi creativi per aiutare i ragazzi a conoscersi meglio, ad esprimersi e a comunicare tra loro, senza finalità competitive, né modelli estetici “preconfezionati” da raggiungere, valorizzando le potenzialità espressive di tutti i giovani coinvolti.
Attivare in alcune scuole di tre province venete questi specifici percorsi didattici risponde alla crescente esigenza di insegnanti e genitori, impegnati nel trovare strumenti innovativi per favorire l’integrazione, per superare differenze culturali e sociali, per promuovere la conoscenza reciproca, mettendo in gioco abilità che facilitano questo tipo di dialogo “oltre le parole” e creando delle occasioni di relazione diverse da quelle consuete.

Chi
I destinatari del progetto sono le alunne e gli alunni delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado, quindi le bambine e i bambini, le ragazze e i ragazzi di un’età compresa tra i 6 e i 18 anni.

Gli insegnanti che beneficiano del miglioramento relazionale all’interno della classe e attraverso l’osservazione e la partecipazione potranno affinare le proprie capacità formative.

PER CONOSCERE I DETTAGLI DEL PROGETTO, LE TECNICHE UTILIZZATE, I LUOGHI, I PARTNER DEL PROGETTO

CLICCA QUI


e tutto il resto su http://www.arteven.it/

Your Subscription:
Cambia la tua sottoscrizione
Cancellati

Powered by Joobi




"TATA'N" Laboratori espressivi integrati rivolti a studenti abili e disabili anno scolastico 2011/12. -TUTTI GLI ESSERI UMANI NASCONO LIBERI ED EGUALI IN DIGNITA' E DIRITTI"

Scrivi un nuovo commento: (Clicca qui)

123homepage.it
Caratteri rimanenti: 160
OK Sta inviando...
Vedi tutti i commenti

Commenti più recenti

21.04 | 20:59

Buona sera,
mi piacerebbe avere maggiori informazioni sui corsi di "danza per tutti", teatro danza per il 2019.
Grazie,
Anna

...
06.09 | 18:18

Guardate, mi sembra interessante

...
21.08 | 01:28

Ciao Angelina,
Un forte Abbraccio.

...
20.08 | 20:17

Grazie Mimmo, la tua Angelina

...
A te piace questa pagina